Data Management

Per una moderna ONP è determinante dotarsi di un’adeguata gestione informatizzata in grado non solo di immagazzinare una mole di dati consistente, ma efficace nel fissare gli elementi fondamentali del dialogo con i propri sostenitori.

Al disegno della banca dati segue il processo d’importazione massiva e automatica.

Attraverso la deduplica viene verificata l’esistenza di duplicati.

La normalizzazione crea, invece, forme standardizzate per i recapiti, scrittura univoca della località, del toponimo, della via e dei nomi, con assegnazione automatica di informazioni quali CAP, sesso e codice geografico.

Si arriva in questo modo al syntex – una base dati con codice anagrafico, forme e match code normalizzati – da cui sono estrapolati i primi report per il cliente, che può valutare quali anagrafiche siano idonee per un successivo confronto analitico.

Viene infine realizzata una tavola di decisione che permette di raggiungere il volume di donatori indicato dal committente.